Valeria Lovero
Psicologa, Sessuologa e Psicoterapeuta

“Amare se stessi è l’inizio di una storia d’amore lunga tutta la vita”. (Oscar Wilde)

Valeria Lovero Psicologa sessuologa e psicoterapeuta a L'Aquila

Benvenut* sul mio sito, mi chiamo Valeria Lovero e sono una Psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi dell’Abruzzo con matricola n.2201.

Vivo a L’Aquila dal 2004, città nella quale affondano una parte delle mie radici familiari.

Dal 2013 svolgo attività di libera professione come Psicologa e Sessuologa.

Durante gli ultimi anni universitari ho frequentato un Master triennale in Gestalt Counseling e ho proseguito il mio percorso formativo presso la Scuola di Specializzazione quadriennale in Psicologia Clinica, di Comunità e Psicoterapia Umanistica Integrata – A.S.P.I.C. Roma (riconosciuta dal MIUR).

Lavoro come libera professionista attraverso attività di consulenza e sostegno psicologico/sessuologico e psicoterapia, con sedute individuali, di coppia, familiari e di gruppo. Mi occupo, inoltre, di tematiche legate al benessere attraverso seminari e workshop esperienziali.

Sono operatrice qualificata di Training Autogeno e mi occupo di gruppi centrati sulla gestione dello stress e degli stati d’ansia.

Sono socia e terapeuta EMDR di 1° livello, “approccio terapeutico utilizzato per il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress, soprattutto allo stress traumatico”.

APPROCCIO UMANISTICO INTEGRATO

La scelta di un approccio Umanistico Integrato si basa sulla necessità di adattare le diverse tecniche e metodologie alle caratteristiche soggettive di ogni Persona, che è al centro dell’attenzione e va accettata e rispettata incondizionatamente nella propria interezza.

L’integrazione è data dalla coesistenza tra approcci differenti quali: approccio psicodinamico, terapia centrata sulla persona, analisi transazionale, PNL (programmazione neurolinguistica), terapia della Gestalt, approccio biofunzionale corporeo, terapia cognitivo-comportamentale e modello sistemico.

Tutti questi elementi si integrano in maniera flessibile per adattarsi alle esigenze di chi richiede un consulto.

UN PO’ DI ME

“Amare se stessi è l’inizio di una storia d’amore lunga tutta la vita”. (Oscar Wilde)

Parto da questa citazione perché sono fortemente convinta che l’obiettivo primario di ognun* dovrebbe essere quello di entrare in contatto genuino con se stess*, imparando ad amarsi davvero.

Da bambina credevo che l’amore fosse qualcosa da dover sempre dimostrare agli altri, mettere gli altri prima di me, dei miei bisogni o semplicemente dei miei desideri. Con il tempo ho imparato (anche attraverso la delusione, il dolore e la rabbia) quanto fosse importante ascoltarmi.

Ho sperimentato blocchi, difficoltà, paura di deludere e di fallire. Ho scoperto che dentro di me sapevo benissimo dove volevo andare, ma la paura e la bassa autostima mi ostacolavano il cammino.

Gli studi in Psicologia e il percorso di evoluzione e crescita personale mi hanno aiutata ad apprezzare ed amare maggiormente me stessa: riconoscere il proprio valore è un traguardo importante che ognun* può raggiungere!

Ho iniziato a guardare me stessa e il mondo con occhi nuovi. Ad apprezzare la bellezza che la natura regala ogni giorno.

Ho scoperto la passione per i viaggi, esplorare posti nuovi e condividere esperienze piene di emozioni.

Ho imparato a riconoscere le relazioni, quelle autentiche e sincere, che danno un senso a tutto…anche ad uno sguardo.

Ho apprezzato la vita “sana” nel corpo e nella mente: il buon cibo, le passeggiate, l’attività fisica e il relax.

Penso che un buon “nutrimento” sia il segreto per sperimentare l’appagamento e far crescere giorno dopo giorno l’amore verso se stess*, alimentando sempre più risorse e potenzialità che arricchiscono la vita e fanno sentire viv*, efficaci e “in salute”.

Si dice che l’amore è quella parte di follia che rende fantastica la nostra realtà!

Appena ti sentirai pront* sarò qui ad accoglierti, per aiutarti ad inserire l’amore nella tua vita, quella follia sana che ti permetterà di fare il primo passo, il passo verso te. Ti accompagnerò man mano nel superamento di quegli ostacoli che bloccano il naturale cammino verso la tua naturale realizzazione.

Ricorda…ognuno può autorealizzarsi e diventare ciò che veramente è!

EVENTI

"CHIAMARLO AMORE NON SI PUO'"

Lunedì 25 novembre 2019 alle ore 8:00 avrà luogo il Convegno
“LA GESTIONE DEL CODICE ROSA E LA TASK FORCE INTERISTITUZIONALE” presso la Sala Ipogea dell’Emiciclo Regionale a L’Aquila.
 
Previsti crediti ECM.

Vi aspettiamo!

L’ETERNO CONFLITTO TRA DOVERE E PIACERE.

Quante volte ci capita di sentire: “Prima il dovere e poi il piacere”, “Fare oggi quello che puoi fare domani” ecc.?
La nostra comunicazione adulta è spesso incentrata sul dovere piuttosto che sul piacere e a volte questo diventa un peso molto faticoso da reggere.

Così iniziamo a dirci “Avrei proprio bisogno di una vacanza”, “Ma quando arrivano le ferie?”, “Non ce la faccio più…ho bisogno di fermarmi ma non posso!”.

Ecco che si innesca l’eterno conflitto tra dovere e piacere, tra ciò che sentiamo il dovere di fare e ciò che vorremmo fare.

A questo è dedicato il percorso breve che vi proponiamo: equilibrare dovere e piacere per godere di una vita più appagante!

Per iscrizioni e maggiori info: 3290321382; valeria.lovero@gmail.com

Vi aspettiamo!

INTERVISTE

AREE DI INTERVENTO

Valeria Lovero Psicologa disturbi d'ansia

L’ansia è una normale risposta ad una situazione di minaccia, ma i sentimenti ansiosi possono anche produrre spiacevoli effetti indesiderati come: sudorazione, tensione, panico e comportamento evitante. Se non trattata, l’ansia può causare difficoltà nelle relazioni, nel lavoro e oscillazioni dell’umore generale. La psicoterapia e la consulenza psicologica possono essere un valido aiuto, attraverso l’esplorazione delle cause e dei fattori che ne mantengono alto il livello, al fine di ridimensionare gli effetti spiacevoli e ri-acquistare una buona qualità di vita.

valeria-lovero-psicologa-laquila-disturbi-depressivi

Ognuno di noi, di tanto in tanto, può sentirsi triste o malinconico, ma questi sentimenti sono di solito passeggeri e scompaiono entro pochi giorni. La depressione, invece, interferisce con la vita quotidiana e causa dolore alla persona colpita e a chi le sta vicino. La depressione non è un’emozione o uno stato d’animo momentaneo, è un disagio che può essere affrontato accogliendo se stessi e la propria ferita, per rinascere. Attraverso la consulenza psicologica e la psicoterapia è possibile individuare le abitudini e i comportamenti che favoriscono lo sviluppo dei sintomi legati alla depressione, nonché i vissuti emotivi e i pensieri ad essi connessi.

Risorsa 1

La sessualità racconta la modalità personale con cui si entra in rapporto con se stessi e con gli altri. Le problematiche ad essa legate sono spesso nascoste, poiché causano paura ed imbarazzo. Le disfunzioni psicosessuali più frequenti sono: disturbo erettile (impotenza); disturbi dell’eiaculazione (precoce, ritardata o assente); disturbi legati al desiderio sessuale e all’eccitazione; disturbi del dolore genito-pelvico e della penetrazione (vaginismo e dispareunia); disturbi dell’orgasmo. I disturbi della sfera sessuale, per quanto estremamente diversi tra loro, dovrebbero essere trattati precocemente in ambito terapeutico poiché spesso, intaccando negativamente l’identità dell’individuo, il suo sentirsi cioè pienamente uomo o donna, potrebbero favorire lo sviluppo di altri disturbi psichici.

Valeria Lovero Psicologa Omosessualità
Il Lesbo/Gay Counseling, individuale o di coppia, ho lo scopo di sostenere la persona nel processo di costruzione e accettazione del proprio orientamento sessuale. Un sostegno che ha lo scopo di promuovere il benessere e la salute ed evitare che si inneschino meccanismi di patologica non-accettazione di sé. Gli obiettivi principali sono quindi: identificare gli stereotipi, le credenze, i pregiudizi e i miti della famiglia, della società e della morale riguardo l’omosessualità; rilevare e contrastare l’omofobia interiorizzata quale principale causa dei disagi avvertiti; facilitare il contatto, l’identificazione e l’espressione delle proprie emozioni; sostenere attivamente l’apprezzamento per il sé corporeo e per gli impulsi del corpo; lavorare sull’autostima; gestire la vergogna e la colpa che avvolgono i pensieri, i sentimenti e comportamenti omosessuali al fine di ottenere un atteggiamento verso la vita che combaci con i propri sentimenti interiori.
Valeria Lovero Psicologa disturbi della personalità

Per personalità si intende l’insieme delle caratteristiche e dei modi con cui la persona interagisce con gli altri, affronta le cose, pensa e vede il mondo e ciò che accade attorno a sé. Ogni persona ha particolari caratteristiche (tratti di personalità), e questi tratti si adattano flessibilmente alle diverse situazioni modellandosi nella vita di tutti i giorni, nelle relazioni, a seconda delle circostanze. La persona con un disturbo di personalità presenta alcuni tratti in modo particolarmente accentuato e rigido anche quando le situazioni o le circostanze richiederebbero atteggiamenti diversi o più opportuni, creando un disagio significativo e la necessità di richiede un aiuto mirato.

Valeria Lovero psicologa disturbi psicosomatici

I disturbi psicosomatici sono caratterizzati dalla presenza di sintomi fisici non imputabili a condizioni mediche generali, all’uso di sostanze o ad altro disturbo mentale.
Tali disturbi riguardano perciò problemi fisici (come la malattia di un organo o un dolore fisico) senza che vi sia una causa organica. Essi sono in realtà il risultato di vissuti affettivi e psicologici che, troppo dolorosi per essere “sentiti” ed elaborati dal soggetto, si manifestano nel corpo.

Valeria Lovero psicologa nuove dipendenze

Le nuove dipendenze comprendono tutte quelle nuove forme di dipendenza in cui non è implicato l’uso di alcuna sostanza chimica. Queste nuove dipendenze o dipendenze comportamentali si riferiscono a una vasta gamma di comportamenti, tra cui le più note e maggiormente indagate sono: il Gioco d’Azzardo Patologico (GAP), lo Shopping Compulsivo, la Dipendenza da Internet e dal Sesso Virtuale, le Dipendenze da Tecnologia, le Dipendenze Relazionali.

Valeria Lovero Psicologa conflitti e crisi di coppia

La crisi di coppia è solitamente determinata dal fatto che i due partner vivono un malessere che dura nel tempo e che, nonostante il desiderio di cambiamento, non trova risoluzione. Il più delle volte si mettono in atto dinamiche ripetitive che alimentano il problema anziché risolverlo.
I problemi che la coppia può trovarsi a dover affrontare nel corso del tempo possono essere: difficoltà di comunicazione, problemi sessuali, conflittualità, rancori, aspettative irrealistiche. La consulenza psicologica e la psicoterapia possono rappresentare uno strumento di supporto per comprendere la vera natura della crisi in atto, e per far emergere le risorse utili ad attivare nuove modalità relazionali al fine di istaurare un rapporto più sereno e soddisfacente.

Valeria Lovero psicologa difficoltà genitoriali

Essere genitori significa confrontarsi con la complessità e l’importanza di questo ruolo, che a volte necessita di un bagaglio di risorse utili per poter gestire situazioni difficili, sia nella quotidianità che in relazione ad eventi traumatici e critici. La consulenza psicologica, vista come sostegno alla genitorialità, offre la possibilità di riflettere e confrontarsi circa le modalità e le problematiche psicologiche legate alla crescita dei figli e al ruolo dei genitori, nonché alla fase di attesa nel divenire genitori per la prima volta. La consulenza diviene uno strumento per aiutare i genitori ad essere più comprensivi verso se stessi, e a svolgere con meno preoccupazione e più piacere la funzione genitoriale stessa.

Valeria Lovero Psicologa disagi dell'adolescenza

Durante il periodo adolescenziale possono emergere diverse problematiche tra cui: disagio rispetto al proprio corpo e alla propria identità, bassa autostima, difficoltà relazioni e conflittualità con i genitori e/o con il gruppo dei pari, problematiche nell’ambito scolastico. La consulenza psicologica e la psicoterapia possono supportare e aiutare l’adolescente (e la famiglia) ad affrontare e superare tali difficoltà, con l’obiettivo di aumentare e rafforzare il sostegno e l’unione familiare, e aiutare il ragazzo o la ragazza nel suo compito principale: la crescita.

Valeria Lovero psicologa elaborazione degli eventi traumatici

Un trauma rappresenta un’esperienza grave, un evento violento, di solito inaspettato e di grave intensità, che ha il potere di modificare il corso di vita della persona che ne è vittima.

Incidenti, malattie gravi, lutti, molestie, violenze e abusi, catastrofi naturali ma anche separazioni, divorzi, licenziamenti, bocciature; sono tutti eventi che possono avere un impatto più o meno forte nella vita di chi ne fa esperienza.

Ognuno di questi traumi può portare a manifestazioni sintomatologiche di vario tipo: ansia, disagio generalizzato, apatia, tristezza, incapacità a reagire, insonnia, flashback e pensieri intrusivi sul trauma stesso.

La psicoterapia aiuta la persona a elaborare i ricordi, le immagini e le emozioni ad esse associate che creano significativo disagio nel qui e ora, al fine di lasciar andare le “zavorre” del passato e recuperare una serenità d’animo.

Valeria Lovero psicologa crescita ed evoluzione personale

La consulenza psicologica e la psicoterapia possono divenire strumento prezioso anche per chi sta bene e vuole stare meglio. A volte si ha la sensazione che “qualcosa non và”, si prova insoddisfazione o semplicemente si vorrebbero migliorare e rafforzare alcune competenze come ad esempio: le modalità comunicative, la gestione del tempo, il contatto sano con se stessi e il proprio corpo, il senso di autoefficacia. Per coloro che hanno tale desiderio, o meglio, tale bisogno, il supporto psicologico offre terreno fertile per far emergere i germogli della crescita interiore e “divenire davvero ciò che si è”.

STRUMENTI DI INTERVENTO

Valeria Lovero psicologa consulenza psicologica

La consulenza psicologica è lo spazio-tempo in cui è possibile accogliere la Persona e la sua richiesta, identificare la problematica o il disagio in figura, e definire un piano di trattamento per il raggiungimento di un obiettivo condiviso. Il tutto avviene in un numero limitato di incontri durante i quali la Persona, a seguito del confronto con il professionista, può decidere se intraprendere un percorso di sostegno psicologico o di psicoterapia, e lavorare insieme per apportare un cambiamento efficace.

Valeria Lovero psicologa consulenza sessuologica

La consulenza sessuologica offre l’opportunità di un confronto circa le tematiche legate alla sessualità: disfunzioni sessuali e problematiche legate al ciclo di risposta sessuale, disturbi dell’identità di genere, parafilie, chiarimenti circa le malattie sessualmente trasmissibili e la contraccezione, dubbi, curiosità e richiesta di informazioni su qualsiasi altro aspetto legato alla sessualità.

La consulenza può proseguire con una terapia sessuologica, la quale prevede un intervento più strutturato, volto a indurre un cambiamento rispetto all’esperienza sintomatica ed emotiva. Sia la consulenza che la terapia possono essere svolte individualmente o in coppia. In entrambi i casi è possibile una collaborazione con altri professionisti: ostetrica, andrologo, ginecologo, medico di base.

valeria-lovero-psicologa-laquila-psicoterapia-individuale

La psicoterapia individuale si centra sulla singola Persona, sul suo funzionamento psicologico, le sue caratteristiche, le risorse e i meccanismi disfunzionali che producono malessere e disagio. La psicoterapia ha come obiettivo un cambiamento, attraverso il raggiungimento di obiettivi prefissati durante i colloqui. Psicoterapia significa letteralmente “cura dell’Anima”, ed è nel momento in cui si ha consapevolezza della necessità di un cambiamento che ci si incammina verso la strada per la cura della propria Anima.

Valeria Lovero psicologa psicoterapia di coppia

La terapia di coppia si focalizzata sulla richiesta che i due partner rivolgono al professionista, sulla comprensione ed elaborazione del disagio avvertito dai membri della coppia, sulla ridefinizione dello spazio-tempo dedicato al Noi. Attraverso la psicoterapia di coppia è possibile individuare degli obiettivi comuni, creare nuove modalità comunicative e relazionali, gestire i conflitti e favorire l’ascolto reciproco e l’espressione dei bisogni.

Valeria Lovero psicologa psicoterapia di gruppo

La psicoterapia di gruppo, come quella individuale, è volta ad aiutare chi vorrebbe sviluppare le sue risorse nell’affrontare le difficoltà e i problemi della propria vita. La terapia di gruppo si focalizza sulle interazioni tra i partecipanti, in questo modo è possibile occuparsi a fondo dei problemi relazionali.

L’obiettivo è aiutare a risolvere le difficoltà emotive ed incoraggiare lo sviluppo personale dei partecipanti al gruppo. Il gruppo può divenire un laboratorio per sperimentare nuovi comportamenti relazionali.

valeria-lovero-psicologa-laquila-sostegno-alla-genitorialita

Il percorso di sostegno alla genitorialità rappresenta proprio un utile strumento per la coppia di genitori o anche per uno solo dei due genitori (come nei casi di monogenitorialità o di separazione o divorzio) per trattare la complessità emotiva, affettiva, relazionale e comunicativa che caratterizza il rapporto con i figli, soprattutto in alcune delicate fasi dello sviluppo (momenti di difficoltà nella crescita, difficoltà familiari, passaggi evolutivi come ad esempio l’adolescenza dei figli, comportamenti sintomatici).

Valeria Lovero psicologa training autogeno

“Il Training Autogeno è una tecnica di rilassamento molto diffusa, caratterizzata dall’induzione dello stato di calma, attraverso una serie di esercizi di concentrazione psichica passiva che conducono a modificazioni spontanee e progressive delle funzioni involontarie del nostro corpo, quali ad esempio: la respirazione, l’attività cardiaca, il tono muscolare.

Attraverso un adeguato percorso volto all’acquisizione della tecnica e all’allenamento costante è possibile arrivare a modifiche, stabili nel tempo, volte ad incrementare la capacità di ascolto e consapevolezza del proprio corpo, della propria profondità emotiva e dell’integrazione corpo-mente; in grado di agire profondamente sul benessere psico-fisico individuale.”

Valeria Lovero psicologa terapia emdr

“L’EMDR (dall’inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing, Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari) è un approccio terapeutico utilizzato per il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress, soprattutto allo stress traumatico.
L’EMDR si focalizza sul ricordo dell’esperienza traumatica ed è una metodologia completa che utilizza i movimenti oculari o altre forme di stimolazione alternata destro/sinistra per trattare disturbi legati direttamente a esperienze traumatiche o particolarmente stressanti dal punto di vista emotivo.
Dopo una o più sedute di EMDR, i ricordi disturbanti legati all’evento traumatico hanno una desensibilizzazione, perdono la loro carica emotiva negativa. Il cambiamento è molto rapido, indipendentemente dagli anni che sono passati dall’evento. L’immagine cambia nei contenuti e nel modo in cui si presenta, i pensieri intrusivi in genere si attutiscono o spariscono, diventando più adattivi dal punto di vista terapeutico e le emozioni e sensazioni fisiche si riducono di intensità. L’elaborazione dell’esperienza traumatica che avviene con l’EMDR permette al paziente, attraverso la desensibilizzazione e la ristrutturazione cognitiva che avviene, di cambiare prospettiva, cambiando le valutazioni cognitive su di sé, incorporando emozioni adeguate alla situazione oltre ad eliminare le reazioni fisiche. Questo permette, in ultima istanza, di adottare comportamenti più adattivi. Dal punto di vista clinico e diagnostico, dopo un trattamento con EMDR il paziente non presenta più la sintomatologia tipica del disturbo post-traumatico da stress, quindi non si riscontrano più gli aspetti di intrusività dei pensieri e ricordi, i comportamenti di evitamento e l’iperarousal neurovegetativo nei confronti di stimoli legati all’evento, percepiti come pericolo. Un altro cambiamento significativo è dato dal fatto che il paziente discrimina meglio i pericoli reali da quelli immaginari condizionati dall’ansia.”

valeria-lovero-psicologa-laquila-formazione

FORMAZIONE

Valeria Lovero psicologa seminari e convegni divulgativi

SEMINARI E CONVEGNI DIVULGATIVI

Valeria Lovero psicologa workshop esperenziali e gruppi tematici

WORKSHOP ESPERIENZIALI E GRUPPI TEMATICI

SERVIZI OFFERTI

POSSIBILITÀ DI PAGAMENTO TRAMITE POS

SEDUTE VIA SKYPE

MI TROVI ANCHE SU

CONTATTI

Ricevo in

via Pescara 2/A – L’Aquila
(c/o Centro Direzionale Strinella 88)

CONTATTI

Telefono: 3290321382

E-mail: valeria.lovero@gmail.com

skype

valeria.lovero